Padre ricco padre povero. Quello che i ricchi insegnano ai figli sul denaro.

Il padre povero mi ripeteva: «Non sarò mai ricco», e quella profezia si è avverata. Per contro, il padre ricco faceva sempre riferimento a se stesso come persona abbiente. Soleva dire «Io sono ricco e chi è ricco non fa così». Perfino quando si ritrovò al verde a causa di una grave crisi finanziaria, continuava a considerarsi ricco. Si schermiva affermando: «C’è differenza tra essere poveri ed essere al verde: “povero” è per l’eternità, “al verde” è una situazione temporanea»

– Robert Kiyosaki

LIBRO DEL MESE DI OTTOBRE

Per il mese di Ottobre, vorrei proporvi la lettura di un libro di finanza che, personalmente, mi ha aperto la mente su un mondo prima completamente sconosciuto.

Un libro che contiene tutte le basi della finanza personale fondamentali per creare la propria ricchezza, per farci comprendere il mondo degli affari e, in particolar modo, per farci uscire dalla “Corsa dei Topi”.

Robert Kiyosaki ci insegna tutto questo in 6 lezioni, mettendo a paragone il modo di pensare, lavorare e vivere delle persone di classe media e quelle ricche.

Vi consiglio questo libro perchè, oltre ad acquisire nuove conoscenze, avrete la possibilità di vedere come le cose e gli affari siano cambiati in 20 anni.

Clicca qui per vedere le recensioni e comprare direttamente il libro su Amazon!

Pagine: 368

Prezzo: 18 €

Autore: Rober Kiyosaki

Titolo in lingua originale: Rich dad Poor dad

elisa

Sono Elisa, abito a Venezia, e i libri sono da sempre la mia più grande passione. In questo mio piccolo spazio, spero di potervi consigliare qualche lettura e, perché no, farvi innamorare di autori che prima non conoscevate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto